L'albero di noccioline

Archivio delle storie che hanno visto il lieto fine.
Avatar utente
archisim
Trista Mietitrice
Messaggi: 2415
Iscritto il: 19 mag 2016, 21:54

#131

come quasi alla fine??? Di giàààà :ssob: :ssob: :ssob: :ssob:
Immagine
Avatar utente
annalaura55
Simmer adulto
Messaggi: 979
Iscritto il: 03 apr 2017, 18:48
Località: Roma
ID Origin: annalaura55

#132

archisim ha scritto: come quasi alla fine??? Di giàààà :ssob: :ssob: :ssob: :ssob:
Spe, spe, spe! La fine?! Nemmeno io avevo realizzato! :cryy:
Avatar utente
valuccia85
Simmer adulto
Messaggi: 771
Iscritto il: 03 gen 2017, 22:00

#133

Ho recuperato tutta la storia ed ammetto di sentirmi come divisa a metà: una parte di me è felice di vedere Barb così serena ed innamorata, ma l'altra parte aspetta la mazzata, come se fosse dietro l'angolo.
Vederli così dolci, presi l'uno dell'altra ed innamorati è piacevole, ma le parole di Elena non sono da sottovalutare, quindi... attenzione! Per un attimo, tuttavia, ho pensato: e se alla fine fosse proprio Barb a lasciar perdere Mark?
Magari perché lui, miracolosamente, è pronto a mettere la testa a posto, mentre lei vuole solo continuare a godersi la sua giovane età ed a fare nuove esperienze (tipo i viaggi di cui ha parlato).
Mi dispiace moltissimo per il passato di Mark, ma non capisco come possa anche solo tollerare la presenza del padre.
Credevo che fosse responsabile di un incidente d'auto, per dire, ma mai di una cosa talmente grave e terribile.
Aggiorna presto! Vorrei che la tua storia non finisse così presto... :snono: :s**:
Immagine
Avatar utente
Birba
Simmer bambino
Messaggi: 127
Iscritto il: 07 set 2016, 15:07

#134

Scusate il grande ritardo, sto lavorando davvero troppo in questo periodo :(
Grazie Valuccia, hai ragione, a Barb sembra che Mark voglia impegnarsi troppo e soprattutto troppo in fretta, ma lei non lo vuole lasciare, anzi ... però meglio dare tempo al tempo e non bruciare le tappe, giusto?
Avatar utente
Birba
Simmer bambino
Messaggi: 127
Iscritto il: 07 set 2016, 15:07

#135

Capitolo 3.2 - Aspettando una risposta

Immagine
Non c'è niente che non farei per lui, niente che mi possa far cambiare idea su di lui. E mi chiedo se sia un sogno. Davvero questo ragazzo è così innamorato di me? Lo conosco da una vita e da una vita sono innamorata di lui, ma adesso sto scoprendo la parte più nascosta di lui, i suoi sentimenti, la sua essenza, quella che si può conoscere di una persona solo quando condividi con lui la vita, le esperienze, nel bene e nel male ... lo sposerei, si, senza neanche pensarci due volte, e ancora mi chiedo se è possibile amare qualcuno più di così.

Immagine
Mark ha mantenuto la sua promessa l'ultimo week end di ogni mese viene a trovarmi. A Natale passiamo insieme una settimana, e il suo ultimo bacio dell'anno è mio, come lo è il primo del nuovo anno. Non c'è maltempo o freddo che possa fermarlo e a fine gennaio è di nuovo con me. Il nostro sogno va avanti e il nostro rapporto è sempre più forte.

Immagine
Ma è tutto troppo bello, tutto troppo perfetto, e all'improvviso la vita ci cade addosso.

Immagine
Sono le cinque del mattino del 12 febbraio. Il telefono di mia madre suona. Se è uno scherzo è di cattivo gusto, ma subito comincio a tremare, e il freddo mi assale. Mi butto giù dal letto che ancora ho gli occhi chiusi e corro in camera dei miei genitori. Sento mamma che parla, è nonna.

Immagine
Mamma: ma come stanno? Oddio!! Quando è successo??
No no no!! Non è successo niente! Non può essere successo niente di grave. E' solo un sogno, ora mi sveglio.
B: mamma!! Che è successo?
M: Barbara ... Mark e Leo ...
Avatar utente
Birba
Simmer bambino
Messaggi: 127
Iscritto il: 07 set 2016, 15:07

#136

Immagine
Adesso sto urlando
B: Mark e Leo cosa???
Mamma: un incidente ... con le moto ... ieri sera ...

Immagine
La tensione di quei momenti è indescrivibile. Non sapere come stiano, cosa gli sia successo porta ad uno stato di disperazione. Non riesco a smettere di tremare e i miei pensieri sono un groviglio. Vorrei solo essere là.

Immagine
B: Mamma, voglio andare da loro.
Mamma: Barby, non sappiamo cosa sia successo, aspettiamo di avere notizie più certe. E' inutile andare la quando probabilmente non ce li faranno nemmeno vedere.
B: perchè diavolo non dovrebbero farceli vedere?

Immagine
Papà: non parlare così a tua madre! Vatti a preparare, fra poco devi andare a scuola!

Immagine
B: Cosa? Stai scherzando vero? Non posso andare a scuola in queste condizioni. Io parto, da sola o con voi non mi interessa.
Mamma: ascolta, sono arrivati in ospedale con l'ambulanza, di notte, sai come sono gli ospedali in Italia, probabilmente sono ancora in sala emergenza. O magari in qualche reparto "speciale", potrebbero non farci entrare, attendiamo che qualcuno ci dia notizie, poi ti prometto che se è il caso partiremo. Torna a letto e cerca di riposare ora.
Avatar utente
Birba
Simmer bambino
Messaggi: 127
Iscritto il: 07 set 2016, 15:07

#137

Immagine
Cercare di riposare, col pensiero che mentre io me ne sto qui tranquilla i miei amici stanno forse morendo ... mentre io dormivo loro hanno fatto un incidente ed io mi sento così impotente. E ancora una volta odio non vivere più in Italia.
Quello probabilmente è stato il giorno più lungo della mia vita, speso a cercare di chiamare Silvia e Tommy che chiaramente non rispondono. I telefoni di Mark e Leo sono spenti, nonna non ha novità, nessuno sa dirci qualcosa di più preciso. Poi finalmente verso sera un messaggio di Silvia.

Immagine
Silvia - Mark non è grave, ha un braccio rotto e un ginocchio malconcio, è pieno di lividi ma non è in pericolo. -
Silvia- Leo è in terapia intensiva. Costole rotte, spina dorsale lesionata, è stato operato. Ha un forte trauma cranico. Barb, è in coma e se si risveglierà probabilmente non camminerà più. -
è terribile ... e non ci sono parole per un ragazzo che sta lottando tra la vita e la morte. Non so che fare, forse pregare va bene. Leo stava passando un brutto periodo, da quando si è lascito con Claudia era sempre molto a terra, spesso lui e Mark uscivano insieme, probabilmente erano stati in giro da qualche parte a divertirsi.
B - cercheremo di partire il più presto possibile -

Immagine
E finalmente il giorno dopo, nel tardo pomeriggio io e mamma arriviamo a casa di nonna.
Non sono ancora riuscita a parlare con Mark, il telefono risulta sempre spento, Tommy non risponde, ma nonna ci rassicura.
Nonna: stai tranquilla, Mark è un'osso duro, se la caverà, l'ho visto poco fa, lo hanno dimesso dall'ospedale nel pomeriggio. Dobbiamo solo sperare che Leo si svegli presto.
B: sai come è successo?
Nonna: Sembra che l'auto che camminava nella corsia opposta abbia sbandato in curva ed abbia preso in pieno la moto di Leo, Mark era dietro ed è riuscito a frenare e rallentare un poco ma è cascato lo stesso. Entrambi però non avevano allacciato bene il casco. Leo, nell'urto più forte ha avuto la peggio.
E' terribile, sono questi i momenti in cui ti rendi conto quanto sia fragile la vita.

Immagine
B: vado da Mark. Silvia dovrebbe avergli detto che sarei arrivata oggi, mi starà aspettando.
Mamma: vuoi che ti accompagni? è quasi buio.
B: no preferisco andare da sola, passerò dalla strada invece che dal bosco.

Immagine
Quando arrivo a casa di Mark è quasi buio. C'è la sua auto ... ma ce n'è anche una che non conosco ... Tommy si è comprato un'auto sportiva? Davvero strano.
Avatar utente
Birba
Simmer bambino
Messaggi: 127
Iscritto il: 07 set 2016, 15:07

#138

Immagine
Entro in casa, sento della musica, mi fa piacere, vuol dire che sta bene ... il tempo di percorrere il piccolo atrio d'ingresso e affacciarmi sul salotto ed ogni mio pensiero muore. E in quel momento credo di aver sentito il rumore del mio cuore che si spezzava.
Avatar utente
archisim
Trista Mietitrice
Messaggi: 2415
Iscritto il: 19 mag 2016, 21:54

#139

Nuoooooooooooooo non puoi interrompere cosiiiiiiìiiiiii :sfru: :cnono:
Immagine
Avatar utente
Tati
Fantasy Queen
Messaggi: 2511
Iscritto il: 18 mag 2016, 08:34
Sito web: http://www.simscc.com/taty/
ID Origin: Taty86

#140

Io so già cosa vede :sloser:
Si è spezzato il cuore un po'anche a me :cryy:
Rispondi