[ALBUM] Crossover

Trasformate i Sims in veri attori!
Raccontateci le vostre storie!
Avatar utente
tangerine
Simmer in fasce
Messaggi: 49
Iscritto il: 20 giu 2017, 15:29
Località: Napoli
ID Origin: MorganaLaFata
Contatta:

#111

Ahahahahahah, geniale :shaha:
Ora però voglio sapere chi dormiva nel letto con Greta! :lol:
« Words are flowing out like endless rain into a paper cup
They slither while they pass, they slip away across the universe
Pools of sorrow, waves of joy are drifting through my open mind
Possessing and caressing me. »

OTHAFA
Avatar utente
mettiu
Ex-Staff
Ex-Staff
Messaggi: 815
Iscritto il: 19 mag 2016, 14:01
ID Origin: matprim

#112

:sgrr:
No, sentite. Che gusto c'è nel non fare i burloni con i personaggi della propria storia? Suvvia, a parer mio non bisogna essere troppo magnanimi!
ADORO che sia andata così! La storia si sta facendo ancor più interessante.
Aggiorna presto!
Avatar utente
sentence
Simmer adulto
Messaggi: 510
Iscritto il: 24 mar 2017, 17:04
Località: Forgotten Hollow

#113

Questa poi :sohno: :sohno: :sohno:
Hanno tutti lo stesso aspetto...In questo mare di mediocrità....Posso essere qualsiasi cosa....Tutto ciò che voglio essere...
Io sono il Nemico
Io sono l'Antidoto
Avatar utente
valuccia85
Simmer adulto
Messaggi: 771
Iscritto il: 03 gen 2017, 22:00

#114

Greta... :sohno: :sohno: :sohno: E me lo sentivo che finiva così! Aggiorna... please... :slove2:
Immagine
Avatar utente
aurora16xd
Simmer adulto
Messaggi: 833
Iscritto il: 06 giu 2016, 12:08
ID Origin: aurora16xd

#115

MORTA :shaha: :shaha: :shaha: :shaha: :shaha:
Avatar utente
archisim
Trista Mietitrice
Messaggi: 2419
Iscritto il: 19 mag 2016, 21:54

#116

mettiu ha scritto::sgrr:
No, sentite. Che gusto c'è nel non fare i burloni con i personaggi della propria storia? Suvvia, a parer mio non bisogna essere troppo magnanimi!
ADORO che sia andata così! La storia si sta facendo ancor più interessante.
Aggiorna presto!
Ah non dirlo a me :twisted:
Immagine
Avatar utente
archisim
Trista Mietitrice
Messaggi: 2419
Iscritto il: 19 mag 2016, 21:54

#117

1.4 - La legge non ammette ignoranza

Immagine

[Dopo un lungo ma apparentemente tranquillo viaggio, Lady Melisandre e Alice giungono alla loro misteriosa destinazione: la residenza di Lord Stannis Baratheon, influente proprietario terriero il quale, sebbene non ricopra alcuna carica ufficiale, manovra nell’ombra molti politici, che riesce ad usare a suo piacimento come fossero burattini.

Immagine

Louis: Mio Lord, ho collocato il ritratto commissionato a Miss Rose dove mi avete suggerito. Anche se trovo sia un peccato nascondere un’opera così maestosa dove nessuno potrà mai ammirarla.

Stannis: Louis, non ti pago per avere opinioni in merito all’arredamento di questa casa. Hai fatto il tuo dovere, ora, credo sia arrivato l’ospite che attendevamo, chiama Lestat e preparatevi ad accoglierlo. Come previsto non è venuto solo.


Melisandre non si smentisce, deve fare di testa sua: non capisce che la questione è da risolvere tra me e lei, ma così facendo otterrà solo di mettere in pericolo quella povera ragazza che si è portata appresso.

Immagine

Stannis: Lady Melisandre, è una gioia vedere che sei arrivata qui sana e salva.

Melisandre: Ciò che traspare dalla tua espressione comunica tutt’altro, Stannis: sembri quasi stupito che io sia arrivata fino a qui, viva. Ma il nostro accordo era ben chiaro, non ho intenzione di partorire nostro figlio da sola e senza alcuna assistenza, devi assumerti le tue responsabilità di padre.


Maledetta donna, come osa parlare di questioni personali in modo così sfacciato e soprattutto in presenza di un’estranea! Le ha già spifferato tutto! Ha portato con sé questa ragazzina, mettendone in pericolo la vita stessa, con l’intento di ricattarmi! Ma se pensa di potermi mettere con le spalle al muro, si sbaglia di grosso!

Stannis: Donna, i nostri patti erano chiari! Ti avrei accolto per offrirti l’assistenza che meriti, ma tu hai travisato le mie parole: non ho intenzione di riconoscere alcun figlio illegittimo! Io sono il Lord di queste terre, e tutto ciò che mi appartiene non potrà mai appartenere ad un figlio bastardo! L’unica soluzione è liberarci immediatamente del problema!

Melisandre: Lo chiami PROBLEMA? Stai parlando di TUO figlio! E non ti permetterò mai di fargli del male! Se vuoi liberarti di lui, oggi dovrai commettere ben TRE omicidi, non uno solo, come hai intenzione di fare!


Immagine

Pazza donna, come se la sua vita e quella di questa ragazzina potessero darmi qualche preoccupazione… sapevo di non potermi fidare di lei, ed trovo assurdo che il pensiero di poter tenere il bambino l’abbia anche solo sfiorata! Non sa che entrambi rischiamo di essere incriminati per concepimento illegittimo?? Non mi stupirei anzi se il Ministero della Legittimanza non le avesse già messo alle calcagna qualche agente! Devo agire in fretta, prima che qualcuno inizi a notare movimenti sospetti!

Stannis: LOUIS! LESTAT!

Immagine

Melisandre: Cosa hai intenzione di fare? Vuoi sbarazzarti del bambino e chiudermi la bocca? Pensavi che sarei venuta qui da sola e ti avrei lasciato anteporre i tuoi sporchi interessi alla vita di mio figlio? Puoi anche chiamare a raccolta tutti i tuoi scagnozzi, ma se credi che mi lascerò anche solo sfiorare da uno di loro, ti sbagli di grosso.
Avatar utente
archisim
Trista Mietitrice
Messaggi: 2419
Iscritto il: 19 mag 2016, 21:54

#118

[Alice reagì immediatamente a quella frase: non appena i due uomini apparsi dal nulla fecero per avvicinarsi a Lady Melisandre, levò a mezz’aria la sua mano sinistra, e concentrandosi, richiamò a sé tutto il suo potere, per ritorcerlo contro i tre malintenzionati.]

Immagine

Alice: Non ti permetterò di fare del male a Lady Melisandre o al suo bambino! Un uomo come te non merita la gioia di diventare padre! TEMPORA TEMPORE TEMPORA!

Stannis: COSA?! Questa ragazzina è una manipolatrice del tempo! Melisandre, che tu sia maledetta!! Ma non potrai nasconderti da me per sempre! Appena l’incantesimo svanirà, verrò a cercarti, e questa volta mi occuperò personalmente di te, e sarà mia cura assicurarmi che tu SOFFRA! Soffra come non hai mai… ma che?! Non ries…

Immagine

Ministra: Finalmente qualcuno lo ha fatto stare zitto! Ben fatto Alice!


Alice: Ma cosa? Chi è lei? Come fa a sapere il mio nome?

Immagine

Ministra: Cara Alice, i tuoi numerosi incarichi portati a termine con successo sono leggenda al Ministero dove lavoro, ma purtroppo questa tua involontaria celebrità ti ha reso una pedina da tenere d’occhio, e infatti non ci siamo sbagliati: quando abbiamo intercettato la spedizione di una missiva proveniente da Immezzoalnulla ci siamo subito insospettiti e, come forse ti ricorderai, è da quando sei partita da Windenburgo che seguo i tuoi spostamenti. Ti ringrazio per averci facilitato il lavoro, ma ora per favore, aspetta qui fuori, adesso tocca a noi.


Immagine

Alice: Che ne sarà di Lady Melisandre? E chi erano quei due uomini che sono apparsi improvvisamente? L’incantesimo blocca-tempo non può essere sciolto, si esaurisce nel giro di un paio di ore, ma nel frattempo…

Ministra: Non preoccuparti Alice, conosciamo ogni sorta di incantesimo (e siamo anche attrezzati per risultarne immuni) e sappiamo come gestire la situazione. Ryu e Shade avranno la massima cura dei tuoi ‘prigionieri’ e Lady Melisandre sarà trattata con un occhio di riguardo per il suo stato interessante.

Alice: Ma come fai a conoscere già tutte queste cose? Chi sei? Chi siete voi?

Ministra: Il mio nome è Maisha e sì, così come avevano ipotizzato il tuo amico sul treno e Lord Stannis, appartengo al Ministero della Legittimanza. Come ti dicevo siamo stati allertati da una missiva sospetta, e seguendo i tuoi spostamenti siamo giunti a Melisandre. Era solo questione di aspettare il momento opportuno per conoscere anche l’identità del padre di questo figlio illegittimo, e così è stato.

Alice: Ma Melisandre non c’entra nulla! Lei è stata raggirata! Mi ha detto…

Ministra: Non importa Alice, la legge non ammette ignoranza, e Melisandre e Stannis sono colpevoli di concepimento illegittimo. Al giorno d’oggi è uno dei reati più diffusi, purtroppo, malgrado le pene vengano di volta in volta inasprite.


Immagine

Ministra: Ecco le nostre navi di supporto che stanno arrivando.. in quanto testimone oculare e persona informata dei fatti, dovremo scortare anche te al Ministero per interrogarti. So che sarà una scocciatura per te, ma è il minimo che tu possa fare per evitarti una accusa di complicità.

Alice: Complicità? Ma io non sapevo nemmeno…

Ministra: Ricorda questo Alice: la legge non ammette ignoranza.


***
Aggiornata BIOGRAFIA Alice
Avatar utente
archisim
Trista Mietitrice
Messaggi: 2419
Iscritto il: 19 mag 2016, 21:54

#119

Immagine
Lady Melisandre

Melisandre è una sacerdotessa al servizio della Signora della Luce.
Ha fissato la mia dimora, il suo “umile santuario”, in un eremo desolato chiamato Immezzoalnulla, a poche miglia dalla cittadina di Windenburgo.
Inizialmente votata alla ricerca dell'Azor Ahai, colui il quale era destinato a sconfiggere il Grande Plumbob, ricerca durante la quale ha dovuto mietere numerose vittime proprio in nome della Signora della Luce, guadagna dosi l’appellativo di Vedova Nera, si scopre inaspettatamente incinta e decide di sospendere la sua missione ed intraprendere il viaggio verso la dimora del padre del bambino insieme ad Alice, in modo da poter essere difesa in caso di aggressione.
Giunta a Capo Tempesta, residenza del padre del bambino che porta in grembo, scopre che Lord Baratheon non è intenzionato a riconoscere il figlio ed anzi vuole sbarazzarsi sia di lui che della madre: aiutata da Alice e grazie al provvidenziale intervento del Ministero della Legittimanza, già sulle sue tracce da tempo, riesce a salvarsi, ma viene presa in custodia dal Ministero poiché lei e il padre sono colpevoli di concepimento illegittimo.

Melisandre viene internata in un ospedale in attesa del parto, ma subito dopo aver dato alla luce la sua bambina, questa le viene sottratta senza che la donna possa nemmeno darle un nome. In preda alla furia, scatena i suoi poteri incendiari e dà fuoco alla sala parto, uccidendo anche del personale medico. Poco dopo giunge sul posto Sara, inviata dal Ministero della Legittimanza a prelevare la bambina, e la rabbia di Melisandre sta per scatenarsi sulla donna, quando il provvidenziale intervento del Generale Grissom impedisce a Melisandre di uccidere Sara.
Avatar utente
archisim
Trista Mietitrice
Messaggi: 2419
Iscritto il: 19 mag 2016, 21:54

#120

Immagine
Ministero della Legittimanza

Il Ministero della Legittimanza è uno degli apparati in cui si articola la pubblica amministrazione della Società: in particolare questo organo si occupa di vigilare sulla corretta applicazione delle leggi, nonché di provvedere al recupero e all’espletamento della pena corrispondente in caso di violazione della Legge da parte di un cittadino.
Sebbene l’identità di molti membri risulti segreta, qualora non agiscano sotto copertura essi vengono contraddistinti dall’indossare abiti e guanti neri, nonché dall’utilizzo di strumentazione tecnologica all’avanguardia.
Sono dotati di un dispositivo che li rende immuni ad incantesimi e malefici più comuni, il quale ha però alcuni effetti ‘collaterali’ sul loro fisico: la combinazione dei numerosi impianti installati presso i dipendenti del Ministero provoca infatti su di essi una distorsione nell’invecchiamento che può essere sia controllata, sia interrotta tramite la rimozione degli impianti stessi al termine del servizio.
Gli effetti collaterali di suddetti impianti sono ancora oggetto di studio da parte del Ministero.



Codice della Legittimanza

Art. 135 - La Zona Bianca (vedi circoscrizione e coordinate in Appendice) è interdetta a chiunque non sia registrato nel Protocollo di Sicurezza depositato presso il Ministero della Legittimanza alla data della creazione della suddetta.
Eventuali ingressi da parte di personale non precedentemente autorizzato dovranno essere sottoposti al giudizio della Commissione Superiore per la Sicurezza.
La migrazione dei soggetti presenti all’interno della Zona Bianca è in qualsiasi caso interdetta. I trasgressori saranno puniti con la Massima Pena.

Art. 2747 - Concepimento illegittimo: chiunque, per propria volontà o per volontà imposta, concepisca un figlio al di fuori del matrimonio, è punito con la reclusione fino alla nascita del figlio illegittimo. Quest’ultimo verrà affidato alla Società dei Servizi Universali fino alla maggiore età, ed a entrambi i genitori saranno interdette la visita e il riconoscimento dello stesso.
Rispondi