La normalissima famiglia Miller

Trasformate i Sims in veri attori!
Raccontateci le vostre storie!
Avatar utente
§HermioneSims§
Simmer adulto
Messaggi: 938
Iscritto il: 16 feb 2019, 10:19
Località: Hogwarts

#11

La sera, tanto per distrarmi un po', sono andato al bar vicino a casa mia. Avevo bisogno di vedere qualcosa di diverso dal laboratorio e dalla topaia in cui vivo, hai presente?

Immagine

Cliente: ehi, ma tu sei quello nuovo!
Stuart: sì.
Cliente: sei un'altro di quei tipi strani che lavora ai laboratori, non è così?
???: "tipi strani", ma ti sei visto tu?

A parlare era stata una ragazza seduta poco più in là. Fino a quel momento non aveva detto nulla, per questo non l'avevamo notata.

Immagine

Stuart: beh, non ha tutti i torti, il nostro laboratorio è davvero un po' strano!
???: oh, su questo non avevo dubbi, invece.

Immagine

Ha detto di chiamarsi Silvia, lavora come veterinaria a Bridgeport. Ammetto che non l'avrei mai indovinato vedendola così, ma a quanto pare ha una grande passione soprattutto per i felini.

Silvia: (vaga) senti, ma di preciso che fate in quel laboratorio? Si sentono le voci più strane, su di voi.
Stuart: mi fai una domanda a cui non so risponderti, sai che non l'ho ancora capito neanch'io cosa facciamo davvero?
Silvia: questo è un quartiere strano. Gli animali sono turbati qui, sentono che c'è qualcosa che non va.
Stuart: ah. Beh, se lo pensano gli animali allora probabilmente avranno ragione, ti pare?
Silvia: già.
Immagine
Avatar utente
Tati
Fantasy Queen
Messaggi: 2568
Iscritto il: 18 mag 2016, 08:34
Sito web: http://www.simscc.com/taty/
ID Origin: Taty86

#12

Che bella questa storia!!!
Stuart è molto simpatico e non vedo l'ora che scopra cosa combinano i colleghi del laboratorio... Sono curiosa :lol:
Avatar utente
§HermioneSims§
Simmer adulto
Messaggi: 938
Iscritto il: 16 feb 2019, 10:19
Località: Hogwarts

#13

Vedremo, sono curiosa di vedere anch'io che altro capiterà in quel laboratorio... per questo aggiornamento però mi concentrerò su qualcos'altro.

Capitolo 4.1
Nacho


Immagine

Stuart: ehi, non barare però!
Silvia: mica baro! Sei tu che ti sei distratto, altroché!

L'ho rincontrata per caso nel parco che giocava a scacchi da sola, che potevo fare se non chiederle se potevamo fare una partita?

Immagine

Silvia: allora, li avete già trovati gli alieni, al vostro laboratorio?
Stuart: (pensieroso) da quando sono arrivato, non li ho ancora sentiti nominare neanche una volta.
Silvia: eppure e di questo che vi occupate, no? Ricerca sulle forme di vita extraterrestre!
Stuart: sì, in teoria sì. Ma in pratica non ho ancora capito di preciso a che serva tutto il lavoro che mi fanno fare.

Immagine

Silvia: continuo a pensare che ci sia qualcosa di losco in quel posto, a che gli serve il recinto di filo spinato ad esempio?
Stuart: ...
Silvia: dovresti provare a chiederlo ai tuoi colleghi, no?
Stuart: come se non ci avessi ancora provato... ma non riesco a farmi spiegare nulla!

Silvia è proprio una strana ragazza, non c'è che dire. È sveglia e curiosa, per iniziare, e di sicuro non è il tipo di persona che si ferma alle apparenze.

Silvia: (sospettosa) ma di preciso che vi fanno fare in quel posto?
Stuart: non credo di poterne parlare, persino la marca della carta igienica nei bagni è top secret laggiù.

Detto questo ho preso la mia regina, l'ho spostata di due caselle sulla destra e...

Stuart: scacco matto!

Immagine

Silvia: ma no, non è possibile!
Stuart: stavolta sei tu che ti sei distratta, mi sa.

La partita era durata più del previsto, e neanche mi ero accorto di quella piccola folla che si era messa a seguirci. Non deve esserci molto da fare qui, evidentemente.

Immagine

Silvia: senti, posso chiederti un favore?
Stuart: certo, non c'è problema.
Avatar utente
§HermioneSims§
Simmer adulto
Messaggi: 938
Iscritto il: 16 feb 2019, 10:19
Località: Hogwarts

#14

Ho già scritto che Silvia è una veterinaria, non è così? Beh, quello che voleva chiedermi è molto semplice: a quanto pare, al porto vicino alla sua clinica veterinaria, è arrivato un grosso gattone dall'aria (a suo dire) sperduta e triste. Non lo si poteva mica lasciare là, no?

Immagine

Stuart: sinceramente non me la cavo troppo bene, con i gatti.
Silvia: non preoccuparti, sarà facile! Oh, guarda, è laggiù!

Immagine

In effetti un grosso gattone peloso stava sonnecchiando in mezzo alla passerella. A me non sembrava che se la stesse cavando troppo male, ma Silvia non sembrava pensarla allo stesso modo.

Silvia: prova ad avvicinarlo, su!

Immagine

Fosse facile, il gattone non sembra particolarmente intenzionato a farsi disturbare durante il suo sonnellino pomeridiano.

Immagine

Anche se poi gli è bastato annusare il boccone di cibo che avevo in mano per cambiare idea.

Immagine

Silvia: visto quant'è buono?

Se sei già riuscita a prenderlo in braccio, che bisogno avevi del mio aiuto?
Avatar utente
§HermioneSims§
Simmer adulto
Messaggi: 938
Iscritto il: 16 feb 2019, 10:19
Località: Hogwarts

#15

Non mi ricordo di preciso che sia successo dopo. Mi devo essere distratto un attimo, è l'unica spiegazione possibile... Mi capita piuttosto spesso di perdere il filo dei miei pensieri quando c'è lei nei paraggi, in effetti. Sta di fatto che adesso ho un gatto che vive con me nella mia casa-topaia. Te lo presento, si chiama Nacho.

Immagine

Anche lui non mi pare troppo convinto.
Mi sa che dovrò stare più attento, le prossime volte...

Immagine


-----------------------------------------
Off Topic
Vogliamo perdere mezzo minuto di tempo per apprezzare l'espressività del gattone Nacho?

Immagine

Immagine


Appena l'ho visto mi sono detta: "lo voglio nella famiglia, ORA!" XD
Immagine
Avatar utente
§HermioneSims§
Simmer adulto
Messaggi: 938
Iscritto il: 16 feb 2019, 10:19
Località: Hogwarts

#16

Capitolo 5.1:
Dubbi


Immagine

A Nacho piace appostarsi in cima al frigorifero e scrutare tutta la casa da lassù.

Immagine

Non ti sentiresti osservato anche tu se fossi al mio posto, caro diario?


Intanto al laboratorio continuiamo a lavorare ai progetti più strani.

Immagine

Questo reagente non lo riconosco, che sarà mai?

Immagine

Nel dubbio, è sempre meglio annotarsi tutto. Un quaderno di laboratorio è fondamentale, lo sanno persino le matricole!

Immagine

Sono sempre di più le cose che non mi convincono in questo posto. Di recente sono riuscito ad entrare abbastanza in confidenza con la macchina delle invenzioni da riuscire a vedere tutti i progetti che ha salvato in memoria. Non riesco neanche a capire a che possano servire degli aggeggi del genere, né l'elettronica che usano. Quello non sembra neppure un circuito elettrico...

Qui dentro stanno nascondendo qualcosa di grosso, ormai ne sono certo. Il problema è che, per quanto mi sprema le meningi, non riesco proprio a capire di che possa trattarsi.
Avatar utente
§HermioneSims§
Simmer adulto
Messaggi: 938
Iscritto il: 16 feb 2019, 10:19
Località: Hogwarts

#17

Immagine

Collega: sempre curioso, vedo. Stai lavorando bene, magari la prossima volta ti faremo partecipare a qualcuno dei nostri esperimenti.
Stuart: sul serio?
Collega: ah.

Che stia finalmente guadagnando la fiducia dei miei colleghi?



Stavo andando a mangiare pranzo, quando sono stato mandato al laboratorio al piano terra per risolvere un problemino non meglio specificato. Il laboratorio ha preso fuoco, per Diana, possibile che nessun altro alzi un dito?

Immagine

Immagine

Stuart: e come faccio ad occuparmene? Sta andando a fuoco il laboratorio!
Collega: hai quel raggio congelante, no? Prova a usare quello!

Immagine

Immagine

In effetti sembra funzionare. Anche se questa sicuramente non è una procedura sicura, non ce li hanno gli estintori qua dentro? O un allarme antincendio?
Avatar utente
§HermioneSims§
Simmer adulto
Messaggi: 938
Iscritto il: 16 feb 2019, 10:19
Località: Hogwarts

#18

Immagine

Tornato a casa, mi sono messo a giocare un po' con Nacho. Volevo distrarmi un po', ma ormai i dubbi su quello che stava succedendo in quel laboratorio erano troppi per riuscire a pensare ad altro.

Immagine

Alla fine non mi stavo comportando in modo molto diverso da Nacho con quel puntatore laser, stavo seguendo come un forsennato un qualcosa che non riuscivo neanche a comprendere appieno, e tutti i miei tentativi per afferrarlo erano vani e goffi.
Ma che altro potevo fare? Ormai c'ero dentro fino al collo, non potevo semplicemente dimenticarmi di tutto e cercare lavoro in qualche altro laboratorio, ti pare?
Immagine
Avatar utente
§HermioneSims§
Simmer adulto
Messaggi: 938
Iscritto il: 16 feb 2019, 10:19
Località: Hogwarts

#19

Capitolo 6.1:
La Festa d'Inverno


Nacho: miao!
Stuart: (sbadigliando) e va bene, mi sto alzando, vedi?

Immagine

Pure oggi che potevo dormire mi deve svegliare all'alba. Certe volte non lo capisco proprio...

Perché oggi non sono al lavoro, ti starai chiedendo? Beh, è la Festa d'Inverno. Neppure io andrei al lavoro in un giorno così, ti pare? Non che abbia grandi progetti per la giornata, in effetti potrei dare un'occhiata ai dati che ho raccolto durante l'esperimento con...

Toc toc!

Sorpreso, mi sono girato verso la porta. Non mi aspettavo nessuna visita, chi poteva essere?

Immagine

Silvia: ciao, Stuart!
Stuart: (perplesso) Silvia?
Silvia: sono passata a vedere come sta Nacho. Lo stai trattando bene, vero?
Stuart: puoi giudicarlo da te, eccolo che arriva.

Immagine

Mentre lei prendeva in braccio Nacho e lo coccolava, mi presi qualche istante per ragionare e per cercare di mettere a fuoco la situazione. Di solito la gente passava la Festa d'Inverno con la propria famiglia: ma allora perché lei era venuta a casa mia, invece? Anche lei, come me, non aveva nessuno con cui festeggiare?

Immagine

Stuart: se non hai altri piani per oggi, puoi anche restare qui. Cioè, solo se vuo...
Silvia: ok, va bene!


Silvia doveva avere le idee piuttosto chiare su cosa volesse fare, perché come prima cosa aveva decorato la casa con una grossa ghirlanda ("ero sicura che non avessi messo neanche mezza decorazione!", aveva commentato). Nacho sembra apprezzare, che ne dici?

Immagine
Avatar utente
§HermioneSims§
Simmer adulto
Messaggi: 938
Iscritto il: 16 feb 2019, 10:19
Località: Hogwarts

#20

Immagine

Stuart: allora, che te ne pare? Va bene qui la ghirlanda?
Silvia: sì, l'atmosfera è già migliorata molto, non ti pare?

Immagine

Silvia: ho cucinato un arrosto di prosciutto. Fa molto Festa d'Inverno, non ti pare?
Stuart: (impressionato) sul serio? Devi averci impiegato un sacco di tempo!
Silvia: ma è la Festa d'Inverno! La tua famiglia non lo faceva?
Stuart: (vago) ... no, direi di no.

Immagine

Silvia: (cauta) non parli mai della tua famiglia... è successo qualcosa?
Stuart: sempre dritta al punto, eh?
Silvia: ah.
Stuart: non c'è molto da dire. Sono figlio unico, e i miei hanno divorziato quando ero piccolo. È da quando ho iniziato l'università che non festeggiamo più insieme. Non che prima facessimo granché, comunque.
Silvia: ... capisco.
Stuart: (cauto) tu, invece?
Silvia: beh, qualcosa di simile, tutto sommato.

Ci ragionai su un attimo. Io non avevo mai festeggiato seriamente quella festività, al punto che tendevo a ignorarla del tutto. Lei invece sembrava tenerci davvero, aveva addirittura preparato quell'arrosto di prosciutto! Quindi era probabile che il pensiero di passare da sola quella festa l'avesse intristita non poco.

Immagine

Stuart: durante la festa d'Inverno la gente si scambia dei regali, non è così?
Rispondi